A RiminiRugby il bando “Quartieri” di Sport e Salute!

100.000 Euro per un anno di sport e attività gratuite a partire da settembre

Il progetto “Q5-Lo sport per generare comunità” a cura di RiminiRugby con PGS Rimini è risultato il primo progetto in Emilia-Romagna e terzo del nord Italia ad aggiudicarsi il bando da 100.000 Euro di Sport e Salute.

Se siamo orgogliosi? Di più!

Questi fondi porteranno persone di tutte le età e di tutte le abilità di fare tanti sport e attività gratuitamente, a partire da settembre, dal lunedì al venerdì dalle 14 alle 17.

Quali sport? Tutti! (o quasi)

Con RiminiRugby asd : Associazione Sportiva Capofila, ci saranno:

  • Torre Pedrera Falcons asd
  • Polisportiva Sportinmente asd-aps
  • Polisportiva Celle Rimini
  • Asd Circolo della Spada Rimini
  • Rimini Archery School
  • Libera Società del Frisbee SDF asd
  • Dipartimento QdV (qualità della vita) – UNIBO Alma Mater Bologna
  • Associazione EduAction
  • Liceo Scientifico Serpieri
  • IC Fermi
  • ISISS Einaudi
  • Parrocchia Santa Maria del Mare
  • Gruppi scout del territorio
  • VolontaRimini
  • COMUNE DI RIMINI


Abbiamo festeggiato venerdì 3 giugno al Campo insieme a tanti ospiti: c’erano il Presidente e A.D. di Sport e Salute Vito Cozzoli, la Presidente dell’Assemblea Legislativa dell’Emilia Romagna Emma Petitti, l’Assessore ai servizi sociali del Comune di Rimini Kristian Gianfreda, e per la gioia di tutti gli sportivi la “Leggenda” del rugby Andrea Lo Cicero.

C’erano anche le scuole del Polo di Viserba-Q5: più di 500 allievi di oltre 23 classi (dall’IC Enrico Fermi, all’ISISS Einaudi, al Liceo Scientifico Serpieri) hanno provato baseball, flying disk-ultimate, ginnastica ritmica e artistica, gioco-motricità, racketlon, round-net, rugby, scherma e tiro con l’arco con la guida degli istruttori (che…si sono divertiti più dei ragazzi!)

È un premio a un nuovo modo di concepire lo sport, che coinvolge 6 società sportive, associazioni, scuole, parrocchie, Terzo settore, ha come partner Comune di Rimini e Alma Mater Università di Bologna, e promette di riportare alla socialità attraverso lo sport persone di ogni età e condizione.

Ora tocca a voi: venite a mettervi in gioco!


Contatti:

Andrea Bugli –  331 1298477  (Presidente ASD RiminiRugby, Società Capofila)

  • Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.